Archivio tag | gesso

Il Rouge…unisce! Tutti insieme allo Special Festival!

Il Rouge, ovvero Enrico Ruggeri, unisce…come tutte le vere passioni..

E così nei mesi scorsi ho avuto il piacere di conoscere nuovi amici andando ai suoi concerti. Lo scorso 13 Gennaio c’è stata l’occasione giusta per rivedere alcuni cari amici a La Spezia per lo Special Festival e di scattare con loro alcuni scatti..

Ecco qua il mini che ho realizzato per Fabrizio!

Sono partita da 4 tag in cartoncino naturale che ho unito con del washi tape:

20170123_110307

poi una passata di gesso, ho lasciato asciugare e colorato con i distress e qualche spruzzata di acqua:

20170123_112834

ed eccolo finito:

20170123_165808

20170123_165831

20170123_165849

20170123_165905

qualche timbrata per arricchire lo sfondo, qualche piccolo dettaglio fustellato e piccoli abbellimenti hanno fatto il resto..che ne pensate?

baciotti, alla prossima

firma

Vino e vinile! :) una nuova decorazione per la nostra cucina! :)

Ieri approfittando del giorno libero dal lavoro, dopo aver dedicato l’intera mattina alle pulizie di primavera, mi sono goduta il pomeriggio realizzando questo piccolo Home Decor:

20160414_182434

ho utilizzando un cartoncino spesso per il fondo, 20×20 cm, ho incollato strappi di giornale e poi ho ricoperto con il gesso.

Infine ho incollato la scritta realizzata su vinile adesivo con la silhouette 😉

ah dimenticavo! questo home decor è la risposta al 31° lancio di dadi nel Grande Gioco dello Scrapbooking!! ^_^

baciotti

firma

e poi…vedi un pizzo color petrolio e te ne innamori! ^_^

Due settimane fa sono stata con mia mamma ad Abilmente a Roma e, tra i vari acquisti, ho portato a casa anche un pizzo color petrolio che mi ha colpita al primo sguardo..

In questi giorni dovevo realizzare una targhetta per un’erboristeria e….ho pensato di usare proprio questo pizzo in abbinamento..sfruttando anche il nuovo tema per il 28° lancio di dadi nel Grande Gioco dello Scrapbooking 😉

che ne dite?

12524401_10209301279877283_472177438896255227_n

12932801_10209301280077288_283857618619055632_n

per lo sfondo mi sono divertita con i nuovi colori spray di Stamperia, con il gesso e gli stencil…

mi ha dato una grande mano anche la silhouette per le erbe officinali 😉

firma

Oh mamma il mixed media!!!!!

Avete presente quelle creazioni che guardate con gli occhi sgranati, a bocca aperta…con l’espressione bischera? 🙂

ecco…questa sono io quando osservo le meraviglie realizzate con la tecnica del mixed media..

sono un’ottima osservatrice ma..a parte il breve corso con Franca Marzi ad Abilmente a Vicenza (del quale non ho ancora pubblicato niente…vergogna!!!), non ho nessuna esperienza in merito.. 🙂

Quindi, quando ieri sera ho visto il tema del nuovo lancio di dadi nel Grande Gioco dello Scrapbooking mi sono sentita un po’ persa..

Su Youtube seguo da diverso tempo Zoye Emanuela Scarpelli che realizza dei lavori incredibilmente belli e anche Vicky Papaioannou: sono davvero brave entrambe, riescono dal nulla a creare delle meraviglie..

ma un conto è guardare e un conto è mettersi alla prova…

Così ieri sera, dopo il primo momento di “oddioeoracosadiaminefaccio!?!???”, sono andata a guardare i miei amati Distress Ink….e il gesso acrilico…li guardavo in cerca di ispirazione, quando l’occhio mi è caduto su delle piccole telette acquistate con il mio amore da Hema lo scorso anno ad Amsterdam..

E così….son partita da qui:

20160222_233741

pagine di vecchio (e brutto) libro..vinavil..distress ink, gesso acrilico, archival nero, modelling paste..qualche timbro ed embosser per asciugare in fretta il tutto..

la mia teletta ancora bella intonsa:

20160222_233750

e poi…ho iniziato a far casino 😀

ho steso una mano di vinavil sul fondo (visto che mi piace pasticciare, l’ho fatto con le dita…come quand’ero bambina.. 😀 ), poi ho incollato sopra dei pezzi di carta: strappi della pagina del libro, ritagli di carta scrap..messi un po’ così..come dire..a casaccio 😀

un’altra mano di colla sopra, ho lasciato asciugare e poi ho steso il gesso acrilico, aiutandomi con una vecchia cartà fedeltà: ho asciugato con l’embosser e poi ho colorato coi distress ink..cercando di dare armonia ai colori..ci sono riuscita? bah.. 🙂

Usando la modelling paste ed uno stencil di Tim Holtz, ho aggiunto qualche “pallina” 😀 (termini tecnici a gogò oggi, eh! 😀 )..

una timbrata con la bimbina al centro (timbrino nuovo nuovo..ma quant’è carino!), qualche farfallina in qua e là…e poi un paio di charms, sui quali ho passato del gesso acrilico e un po’ di distress fucsia…

Ecco qua il risultato, a me tutto sommato non dispiace…

20160223_081913

20160223_081919

20160223_002124

20160223_081931

20160223_081942

vi piace?

baciotti!

firma

e meno male che Halloween non mi piaceva!! ^_^

ho sempre sostenuto che Halloween non mi piace..

l’ho sempre detto..

continuo a dirlo da quando i miei nipoti erano piccini…ora hanno 18 e 21 anni…

e ne sono sempre stata convinta, giuro!!!

ma poi..quest’anno mi sono arrivati i timbri e le fustelle di Tim Holtz, i Bird Crazy, e ho pensato “Cavoli! sembrano proprio nati per Halloween!!” 😀

e così…mi sono lanciata, dopo le tre card, già in viaggio…ed ecco il risultato..

20151014_110201

una decorazione sui toni tipici di questa festa: nero, viola, arancione 🙂 e un ragnetto che fa capolino all’interno 😀

e, visto che sarà un regalino, ecco la tag che lo accompagnerà:

20151014_110355

20151014_110307

20151014_110322

che ne dite? 😀 😀 😀

baciotti

firma

con la decorazione provo a partecipare al Challenge di ScrapBookingItalia 

con la tag partecipo a:

“12 tags for 2015 – October” di Tim Holtz 

“Challenge #112 – use metal” di TimbroScrapMania

“Dream Challenge 9.15” di Scrap Dreams

12 tags of 2015 – March: my first tag!

Alla fine, dopo tanti tentennamenti, mi sono decisa e ho provato a buttarmi 🙂

Non so se, come me, adorate Tim Holtz ma…da quando ho la Big Shot ho iniziato a seguirlo con attenzione, quest’uomo ha davvero le mani d’oro!

Così ieri, prendendo il coraggio a quattro mani, ho voluto provare anche io a realizzare una tag e partecipare al suo challenge 😀

Finally, after many hesitations, I decided … and here I am!

I don’t know if, like me, you love Tim Holtz … but since I have the Big Shot, I started to follow him with more attention and..wow! This man really has golden hands!

So yesterday I wanted to try to make my tag for him challenge..

Sono partita da un cartoncino kraft, ho fustellato la tag (usando la 656938) e poi mi sono divertita con i mini distressi ink (mowed lawn, peacock feathers e picked raspberry) per lo sfondo, alternando i tre colori e dandogli poi un po’ di movimento spruzzando un po’ di acqua e asciugando con l’embosser.

The first step: I used the die for the tag (656938) on a kraft cardstock, then I enjoied with mini distress ink (mowed lawn, peacock feathers e picked raspberry) to make the background, spraying a little of water and drying with the embosser.

Poi, ho utilizzato la mascherina per stencil THS003 – Rays, ho tamponato prima con il mini distress ink Walnut Stain, poi con il Versamark, aggiunto polvere da rilievo iridescente e ho passato l’embosser.

Then, I used the Layering Stencil THS003 – Rays, I dabbed first with the mini distress ink Walnut Stain, then with the Versamark, I added the embossing powder and used the embosser.

Ho poi fustellato la farfalla (659267), sporcato i bordi della base con il mini distress ink Vintage Photo, ho colorato la parte a rilievo della farfalla con i mini distress ink Broken China, Seedless Preservespicked raspberry, per il corpo della farfalla ho usato i mini distress ink Seedless Preservespicked raspberry. Una spruzzata di acqua, una veloce asciugatura con l’embosser. Infine ho applicato gli strass.

I cut the butterfly with the 659267, I soiled the edges of the base with mini distress ink Vintage Photo, coloured the part in relief of the butterfly with mini distress inks Broken China, Seedless Preservespicked raspberry, for the butterfly’s body I used the mini distress ink Seedless Preservespicked raspberry. A little bit of sprayed water, a fast drying with embosser and some strass.

Per l’ultimo step ho provato per la prima volta ad usare il gesso…
sono partita dal fustellare un pezzo di acetato con la 659429, ho utilizzato la mascherina a mo’ di stencil e ho steso un po’ di gesso. Ho usato ancora una volta la fustella ma sul del cartoncino kraft, ho preso il negativo che ho colorato con i mini distress ink Spiced Marmalade e Mustard Seed, applicandolo poi sulla tag.

The last step: I tried to use the chalk..
I started using the 659429 on a piece of acetate and I used it like a stencil, I have spread the chalk and left to dry. I cut a piece of kraft cardstock with the die 659429, I used the negative parts that I coloured with mini distress inks Spiced Marmalade e Mustard Seed, and adding them on the tag.

Ecco il risultato:

Here my tag:

20150326_104523

20150326_104542

con questa tag partecipo al Challenge 12 Tags of 2015 – March:

marchtag

ciao ciao!!!

firma

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...